The Stud nominato Top 4 migliore Coffeeshop in Amsterdam da Paste Magazine

The Stud (Coffeeshop) è stato fondato nel 1982 ad Amsterdam Oost, uno dei quartieri più di classe di Amsterdam. Questo quartiere offre un mix di culture diverse ed è anche visitato con frequenza dai turisti.

Si tratta di un piccolo coffeeshop unico e caratteristico, con un’ampia base di clienti regolari. The Stud è diventato un nome storico nel “nostro” quartiere nel corso degli anni. L’atmosfera è aperta e piacevole.

Troverete un ambiente rilassante, una tazza di ottimo caffè e qualcuno con cui parlare o scambiare due chiacchiere amichevoli. Inoltre, è possibile leggere una rivista o navigare su Internet per inviare un’e-mail agli amici o cercare qualcosa.
Il grande impegno quotidiano dei nostri dipendenti garantisce una conversazione piacevole e un servizio eccellente.
Naturalmente è necessario presentare un documento d’identità e dimostrare di avere almeno 18 anni; se soddisfate questi requisiti, i nostri collaboratori saranno lieti di assistervi.

Infine: il cliente ha sempre ragione, a patto che si comporti di conseguenza.

Godetevi il sito Web e arrivederci a presto!

The Stud ha aperto i battenti con il nome “Dog’s Club” negli anni settanta.

Un piccolo e ristretto gruppo di amici sono stati dunque i pionieri di uno dei più indiscussi e amati coffeeshop di Amsterdam Oost. Il vecchio logo con il Pitbull sulla facciata indica chiaramente il legame con il “Dog’s Club”. Ma naturalmente si trattava di un coffeeshop. In occasione delle visite dei poliziotti di zona, in quei giorni, le scorte erano sempre nascoste nelle tubazioni del fornello a gas, che restava sempre spento.

Fortunatamente non hanno mai osato cercare lì, dato che, trattandosi di un fornello a gas, perquisirlo era piuttosto pericoloso.

Non appena se ne andavano, però, ridiventava un coffeeshop. A quei tempi, aveva un’atmosfera più accogliente e un arredamento in stile salotto.

Siamo poi diventati ufficialmente un coffeeshop nel 1982. Il logo marrone è rimasto fino al 1991, poi abbiamo iniziato a usare il logo blu e nero.

The Stud fa riferimento a un animale maschio da allevamento, motivo per cui continuate a vedere il toro nel logo. The Stud è sempre stato vicino al campeggio Zeeburg, ed è così che i turisti hanno sempre saputo come trovare il coffeeshop. Ecco cosa rende sempre piacevole e conviviale l’atmosfera al The Stud. Poiché il locale è visitato sia da turisti che da residenti locali, viene a crearsi un’atmosfera unica e distintiva.

Il nostro trasferimento al nuovo indirizzo di Molukkenstraat 581 si è rivelato un vero successo! Naturalmente, chiunque sarà il benvenuto purchè abbia con sé un valido documento d’identità.

Dopo il trasloco, la nostra attenzione di è spostata sul mondo di Internet – in particolar modo sui social network. Possiamo affermare con orgoglio di essere stati inseriti dalla nota rivista americana “Paste Magazine” tra i 4 migliori “Coffee Shop più “Profumati” oltre ad aver ricevuto il titolo di “Miglior Coffee Shop dei Paesi Bassi” nel 2015.

Nel 2016 , abbiamo avviato un negozio di abbigliamento/altra merce in parallelo con la nostra attività di coffee shop. Qui troverete capi di abbigliamento firmati The Stud, ma anche il nuovo marchio di tendenza Indica.

Le nostre regole
Abbiamo stabilito 11 regole che ci permettono di offrire un servizio ottimale ai nostri clienti adesso e in futuro

  • È vietato il commercio di merci rubate
  • È vietato il commercio di droghe pesanti
  • È vietato qualsiasi comportamento aggressivo
  • Sono vietate le armi
  • Vietato l’accesso al di sotto dei 18 anni
  • Articoli per il fumo strettamente per uso personale
  • I clienti che parcheggiano in doppia fila non verranno serviti
  • Fumare è consentito solo nell’area fumatori
  • Evitate di sostare intorno e davanti al coffeeshop
  • Evitate di provocare fastidi
  • Pensate ai nostri vicini

John e Jelmer rimangano fuori tutto il giorno per guidare il traffico ed evitare problemi di congestione. Ufficialmente sono dei controllori del traffico, tuttavia il loro lavoro è ben più complesso. Fanno anche da assistenti sociali, tutori dell’ordine, educatori, netturbini e mediatori di quartiere.

Il loro compito è quello di prendere tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dello staff e dei clienti, nonchè di tenere d’occhio la situazione in modo che le strade restino libere da rifiuti e problemi di ogni genere. Se uno degli ospiti dovesse mostrare un comportamento considerato inaccettabile, saranno loro ad occuparsi personalmente dell’individuo in questione. Entrambi i signori godono di un’ottima reputazione tra la comunità. Lavorano fino all’1 di notte per assicurare che il vicinato non venga disturbato da problemi di alcun genere. Il tutto si traduce in una forma di controllo sociale ed è per questo che sono una vera e propria risorsa per il nostro team.